31SALVITUTTI
FLO

12,90

Tracklist:

  1. 31SALVITUTTI
  2. Oui Oui Sauvage
  3. Aurora Boreale
  4. La Gaviota
  5. L’uomo Normale
  6. Accussi’
  7. Marte27
  8. Fai Di Me
  9. Radio Volkan
  10. Per Guardarti Meglio
  11. Miracolosa Anarchica

Data di uscita: 13 novembre 2020.
Etichetta: AREALIVE S.R.L. – Con il contributo di MIBACT E SIAE.

Disponibile

COD: AL001017 Categorie: , , , , , Tag:

Descrizione

A distanza di due anni dall’ultima pubblicazione ufficiale, il 13 novembre esce 31SALVITUTTI (produzione Arealive srl – distribuzione Believe Digital), il nuovo album di inediti dell’artista partenopea Flo. L’album è stato anticipato dal brano L’uomo normale, in distribuzione digitale e in radio da venerdì 11 settembre (qui il link al videoclip: https://bit.ly/2FGQroK).

Il 31 in numerologia rappresenta la lotta, il riscatto e la forza. Poi c’è la salvezza, non come concetto, ma come istinto che ci muove e ci accomuna.
E cosa sono le canzoni se non un modo per salvarci?
A cosa serve scrivere canzoni, se non a liberarci dal male?
31S racconta storie di salvezza, eroica e consapevole oppure semplicemente casuale; storie che esortano, incitano a reagire, a farsi attraversare dalla vita, ad accogliere – anzi a provocare – il cambiamento.

“Nei miei dischi precedenti ho descritto molto la famiglia, la ritualità, il Sud e le atmosfere da festa di paese – racconta Flo. Poi col tempo, in maniera naturale, l’attenzione viene catturata da altri fatti e lo sguardo cade su altri particolari. Stavolta volevo raccontare un sentimento metropolitano, con parole dirette e suoni reali. Volevo che tutto fosse realizzato interamente dal vivo. Dopo tre album e centinaia di concerti in giro per il mondo, era giunto il momento di entrare in studio e suonare con l’energia e la compattezza di un vero live”.

La produzione artistica è firmata dal francese Sebastien Martel, artista creativo e visionario, grande conoscitore della World Music Europea, del meltin pot parigino e della musica africana. Grazie a lui, 31S mescola il sapore delle banlieue francesi, a quello di Napoli, il grigio della periferia, al blu del mare; le storie vere con quelle inventate.

Rockit

Ti potrebbe interessare…